MBE Storie

“Clarobymaking”, il brand siciliano approda a Roma

Inaugurata a Roma presso la Galleria Spazio40, la collettiva d’arte I LOVE ITALY promuove e propone al pubblico il talento italiano e il Made in Italy. A rappresentare l’eccellenza siciliana, il brand Clarobymaking di Bagheria (PA) che esalta con le sue opere i colori e i temi più cari alla tradizione dell’Isola.

Ed è proprio l’amore per la terra d’origine, Sicilia bella, ad avvicinare i destini di Claudia Clemente e Rosalba Corrao che nel 2013, pur provenendo da percorsi differenti, danno vita insieme ad un entusiasmante progetto artistico.

Dalla fusione dei loro nomi nasce “Claro” e col marchio comincia ad ottenere visibilità anche la prima linea di cuscini firmati, caratterizzati da cromie audaci e da soggetti noti ai più: il sole splendente della Sicilia, la trinacria, i volti dei paladini, la misteriosa luna, il tipico carretto. Nel 2017, infine, inizia la collaborazione con Pietro Caramia, cultore della sicilianità.

Il brand siciliano trae profonda ispirazione dalla tradizione, ma mantiene vivo il bisogno di sperimentare e di reinventarsi ogni volta di più. Ed è così che temi ed iconografie familiari agli occhi di chi le osserva, vengono reinterpretate in chiave moderna e dinamica.

Claro by Making è il sogno, quello di due artiste accomunate dalla medesima passione nei confronti di una Sicilia che ama raccontarsi. Tinte predominanti e segni distintivi trovano compimento nelle mani sapienti di Claudia e di Rosalba, capaci di dar vita ad un linguaggio siciliano nuovo che scopre la propria espressione nella semplicità della quotidianità.

Anche stavolta, noi di Mail Boxes Etc. Termini Imerese abbiamo avuto la fortuna ed il piacere di supportare nelle spedizioni Claro by Making. Claudia e Rosalba sono amiche prima ancora che clienti affezionatissime del nostro centro.

Poiché crediamo nella passione autentica e nel potere delle idee che fanno la differenza, desideriamo ringraziarle della fiducia che ripongono in noi e nei nostri servizi, ma soprattutto, vogliamo dir loro grazie di portare la Sicilia nel mondo con la loro arte.

Condividi su:
Commenti Facebook